giovedì 28 febbraio 2013

Torta per un violinista

Come al solito ho un po' di foto di tortine e dolcetti occultate in varie cartelle sul desktop, messe da parte pensando che prima o poi le pubblicherò sul blog e puntualmente me le dimentico. 
Poi capita che per far ordine/pulizia, tra i milioni di file salvati sul pc, apri quelle cartelle e toh, resuscitano vecchie foto!
Tra queste le foto della torta realizzata per il compleanno di un violinista: una dark chocolate cake farcita con diplomatica alla nocciola, granella di nocciole e gocce di cioccolato fondente, ricoperta con ganache al cioccolato al latte e pasta di zucchero vanigliata. Le decorazioni interamente modellate a mano sono in pasta di zucchero.
Questa torta mi ha ispirato moltissimo, essendo io una musicista aspettavo l'occasione di una torta a tema musicale da parecchio tempo! :)





L'interno della torta era così:



Per la ricetta della dark chocolate cake vi rimando a questo post.
Per la ricetta della crema guardate questo post.

Per la ganache al cioccolato al latte:

250 gr di cioccolato al latte spezzettato
125 gr di panna fresca

In un pentolino portate a bollore la panna e versatela in 3 volte sul cioccolato spezzettato finemente (oppure sciolto al microonde o bagnomaria) e con una frusta manuale stemperate delicatamente fino ad ottenere una crema liscia e lucida.
Coprite la ganache con pellicola a contatto e fatela riposare finché raddenserà. 

La dark choccolate cake è molto morbida e umida di suo, ma se volete potete bagnarla leggermente con una bagna liquorosa, se vi piace (io ho aggiunto un po' di liquore al cioccolato).

A presto!
Baciuzzi golosi
Minù

10 commenti:

  1. che bella!super golosa poi!!!

    RispondiElimina
  2. MERAVIGLIOSA!!! Anche tu sei una musicista? Non lo sapevo! Cosa suoni? Comunque a parte la musica hai sicuramente un enorme talento in cucina! ;-)

    RispondiElimina
  3. che meraviglia ma ormai si sa' che sei strabravaaaa

    RispondiElimina
  4. Un capolavoro questa torta!! Complimenti sono felice di aver scoperto questo blog...ti seguirò e cercherò di imparare qualcosa sull'arte del cake design!! A presto Letizia

    RispondiElimina
  5. e davvero hai fatto un capolavoro...quella tastiera tutto intorno....tu sei magica ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Minù!
    Ho scoperto questa torta per caso mentre ero in cerca di ispirazione! Veramente meravigliosa!
    Volevo chiederti un consiglio. Secondo te, le decorazioni in pdz restano intatte per 24 ore? Devo preparare una torta e ho timore che fino al giorno successivo, i diversi colori della pdz si possano fondere e creare un pasticcio!
    Tu che dici?
    Grazie a presto
    Maria

    RispondiElimina
  7. Ciao Minù!
    Ho scoperto questa torta per caso mentre ero in cerca di ispirazione! Veramente meravigliosa!
    Volevo chiederti un consiglio. Secondo te, le decorazioni in pdz restano intatte per 24 ore? Devo preparare una torta e ho timore che fino al giorno successivo, i diversi colori della pdz si possano fondere e creare un pasticcio!
    Tu che dici?
    Grazie a presto
    Maria

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^