mercoledì 20 febbraio 2013

Rainbow cake!

Come promesso ecco la ricetta della Rainbow cake che ho realizzato per il set fotografico della mia amica Cristina!





Rainbow cake (dalla ricetta di Martha Stewart)

Dosi per uno stampo da 20 Ø

270 gr di burro a temperatura ambiente (dev'essere proprio a pomata)
600 g di zucchero6 albumi di uova grandi a temperatura ambiente
2 cucchiaini di estratto puro di vaniglia
400 gr di farina
5 cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale
430 ml di latte a temperatura ambiente
colorante in gel viola,blu, verde, giallo, arancione e rosso

In una ciotola setacciate insieme farina, lievito e sale.
In una boule d'acciaio (o in planetaria se l'avete) lavorate il burro finché diventa cremoso, quindi aggiungete lo zucchero in 2 volte e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa. A questo punto aggiungete gli albumi, uno alla volta, sempre lavorando il composto, ed infine la vaniglia.Aggiungete ora, in maniera alternata, la mistura di farina (farina lievito e sale) ed il latte, iniziando con la farina e finendo con il latte.  A questo punto abbiamo ottenuto il nostro composto, che divideremo in parti uguali in 6 ciotole (io ho pesato l'impasto in modo tale da avere la stessa quantità per ciotola e ogni ciotola conteneva all'incirca 300 gr di impasto). Aggiungete i vari coloranti (ne basterà la punta di un cucchiaino) nelle ciotole (1 colorante per ciotola) e amalgamate l'impasto fino ad ottenere colori omogenei.Se avete più stampi e il vostro forno lo permette potete infornare anche 2 -3 strati per volta, altrimenti fate come me e infornate 1 strato per volta, a 180° (forno preriscaldato e statico) per 15 minuti (non di più, altrimenti l'impasto secca!).

Mi raccomando, nel frattempo che i primi strati di torta sono in forno mettete in frigo gli altri impasti per bloccarne la lievitazione.Una volta cotto sfornate su un foglio di carta forno e lasciate raffreddare


Mascarpone cream

500 gr di mascarpone
500 gr di panna da montare fresca
120 gr di zucchero a velo


In una boule lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo.
In un'altra boule montare a neve abbastanza soda la panna e unirla al mascarpone, con movimenti delicati dall'alto verso il basso, cercando di non smontare il composto.


A questo punto non vi rimane che procedere con la farcitura degli strati torta in ordine cromatico, partendo dal basso: viola, blu, verde, giallo, arancione e rosso.

L'affetto usato per decorare la torta si chiama "Petal cake", potete guardare questo tutorial.


A presto e baciuzzi golosi
Minù

23 commenti:

  1. L'ho vista in fb e me ne sono innamorata. E' stupenda!

    RispondiElimina
  2. Ciao!
    Ho scoperto da poco il tuo blog e da quel poco che sono riuscito a vedere finora devo dire che MI PIACE!!! ^^
    Avrei una domanda: ho cercato dei tutorial per la ''petal cake'', ma non ne ho trovato ancora uno che mostri come chiudere con l'ultima fila di petali il fianco della torta. Puoi darmi qualche dritta?
    Ti ringrazio
    Alessio

    RispondiElimina
  3. ma la decorazione esterna è fatta con la crema di mascarpone?
    Anche a me interesserebbe come chiudere il fianco della torta! Grazie.

    RispondiElimina
  4. Molto allegra e colorata. Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  5. *-* ho sempre fatto le torte colorate all'interno, ma anche all'esterno non ci avevo mai pensato! E' bellissima!

    RispondiElimina
  6. Bella bella bella! Complimenti :)

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti! ^___^
    Per quanto riguarda la chiusura del giro di petali bisogna procedere come per tutti gli altri giri, quindi facendo dei mucchietti di impasto e poi dando una "spatolata" più "corta" (deve risultare quasi un cerchietto piatto), in modo tale che il petalo sia meno allungato e si riesce a chiudere il giro mantenendo la stessa distanza di tutti i giri di petali. (se spatolate allungando il petalo come per tutti gli altri giri avrete una distanza troppo lunga tra il primo e l'ultimo giro di petalo). Oddeo, spero di essermi spiegata in qualche modo, in realtà sarebbe più facile farlo vedere che descriverlo xD

    RispondiElimina
  8. p.s. guardando la torta dall'alto si riesce a vedere come ho spatolato l'ultimo petalo del secondo giro (il petalo rosso prima del petalo viola) e nello stesso modo va fatto l'ultimo giro in verticale.

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio per la risposta!
    Penso di avere capito. Proverò (prima o poi)! ^^

    RispondiElimina
  10. Minù sei geniale! Ti scrivo perche ho preso dal tuo blog la ricetta dei Macarons, li ho fatti e li ho appena pubblicati qui:
    http://www.lacucinachevale.com/2013/02/i-macarons-al-naturale-con-crema-di.html
    Ho indicato il tuo blog e linkato il tutto! Spero ti faccia piacere...grazie per mettere a disposizione di tutti il tuo talento!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. che meraviglia, ho visto la torta in una bakery a Londra, ma non bella come la tua :-D

    RispondiElimina
  12. Il tuo blog è pieno di dolci tentazioni, compimenti!!! Mi sono subito unita!Ciao Tina

    RispondiElimina
  13. Con che crema è decorata all'esterno? È bellissima!!!

    RispondiElimina
  14. Con che crema è decorata all'esterno? È bellissima!!!

    RispondiElimina
  15. GRA-ZIE GRA-ZIE GRA-ZIE !!!!
    http://mestololilla.blogspot.it/2013/06/rainbow-cake-per-il-fratellone.html
    ieri è stata una giornata fantastica :)

    RispondiElimina
  16. Un disastro.....:'(

    RispondiElimina
  17. minù... ma invece del mascarpone si può usare qualcos'altro? tipo il philadelphia o simili?
    kali

    RispondiElimina
  18. avrei due domande da farti >.< gli albumi devono essere montati a neve quando li aggiungo al composto?e i coloranti sono gli stessi che si usano per scrivere sulle torte? grazie in anticipo :)

    RispondiElimina
  19. Condivido bellissima e soprattutto adatta alla festa a tema per mia figlia. Un piccolo problema di tempi si può in qualche modo congelare magari in qualche passaggio perchè devo preparare molte cose. grazie

    RispondiElimina
  20. Una domanda cosa hai usato per farcire la torta non mi sembra la panna vero?

    RispondiElimina
  21. ciao!! dovevo assolutamente far questa torta, ma devo dire che è venuto in disastro!!, tanto per cominciare si son voluti 30 minuti per colore, poi, si e sgretolata in più parti, ho dovuto rimediare alla bel e meglio coprendo con il frosting, e poi sopra e ai fianchi era con la bella crosticina e sotto mooolto ma mooolto molle.. mi sa che dovendola fare fra poco per un battesimo, cercherò un altra cosa, sono delusa proprio!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Minù! posso sapere quanto viene alta più o meno questa torta, visto che ha un diametro di 20 cm? quante persone potrei servire con questa torta? grazie^^

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^