sabato 29 gennaio 2011

Biscotti al burro glassati al cioccolato fondente e gianduia

Dopo l'elaboratissima torta setteveli eccomi con una ricettina veloce e semplice, altrettanto golosa, ma un po' più leggera! :)
Sono dei semplicissimi biscotti al burro realizzati con una pasta frolla montata e glassati solo sulle due estremità con del cioccolato fondente e gianduia.
Questa è una versione "italiana" dei famosi biscotti al burro danesi, perchè in questa ricetta ci sono anche le uova, mentre in quella originale danese le uova sono bandite!!!
Devo dire che i biscotti fatti in casa hanno un sapore così autentico e una friabilità e una fragranza così delicate che li rendono assolutamente imparagonabili a quelli commerciali, anche delle migliori marche.
Inoltre, sono di gran lunga migliori anche dei biscotti che si vendono in pasticceria e nei panifici, probabilmente per il fatto che vengono consumati "freschi fatti".
E poi è così divertente farli!
Da oggi in poi in casa mia solo biscotti homemade!
Quindi sarete "costretti" a vedere innumerevoli post dedicati a questi piccoli momenti di piacere!







BISCOTTI AL BURRO GLASSATI AL CIOCCOLATO FONDENTE E GIUANDUIA

Ingredienti (per 2 teglie di biscotti):

- 430 g di farina 00
- 70 g di farina di mandorle (se non l'avete sostituitela con l'amido di mais o la frumina)
- 2 uova
- 180 g di zucchero a velo
- 250 g di burro a pomata
- 1 bustina di vanillina (meglio se i semi di vaniglia)
- 1 pizzico di sale
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- cioccolato fondente e gianduia per glassare


Procedimento:

In un recipiente montate a crema il burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e la vanillina.
Quando sarà diventato bello cremoso aggiungete le uova e continuate a montare il composto con le fruste elettriche.
Quando sarà ben amalgamato togliete le fruste e aggiungete le farine poco per volta e amalgamate il composto con una spatola o un cucchiaio.
Aggiungete infine il pizzico di sale e il cucchiaino di lievito.
Trasferite il composto in una sac a poche con beccuccio a stella e su una placca da forno rivestita di carta forno formate i vostri biscottini.
Infornate a 175° per 15 minuti.
Fateli raffreddare ed intingete le estremità nel cioccolato fuso, quindi trasferite i biscotti su una gratella per far solidificare il cioccolato.

*Usate sempre una gratella in acciaio, in modo che quando la laverete non formerà ruggine.
Io ho usato una gratella per dolci della Pedrini.




** Di solito tutti i biscotti appena sfornati sono piuttosto morbidi, alcuni tipi, come questi al burro, sembrano addirittura un po' crudi, non vi impressionate, è normale che sia così.
Acquisteranno consistenza e friabilità raffreddandosi.
Quindi seguite attentamente e scrupolosamente le indicazioni di tempo e grado per quanto riguarda la cottura, non fate come me che la prima volta vedendoli pallidi e troppo morbidi li ho fatti cuocere un pò in più e mi son venuti degli "spaccadenti" :-P

Et voilà, i biscotti al burro glassati al cioccolato fondente e gianduia sono pronti! Buon appetito e buona domenica a tutti! ;-))))




29 commenti:

  1. costringimi a queste sofferenze... patirò con immenso piacere, anzi...... mi faccio una cartella apposta.. "I biscotti d Minù", un giorno potrei farci un libro.. ahahahaha...
    E' sempre un piacere passare da queste parti ;) buona domenica :)
    p.s. aspetto i prossimi...

    RispondiElimina
  2. ma questi sono identici a quelli che ho visto in pasticceria, ottimi bravissima, copiati ;).

    RispondiElimina
  3. Veloci, semplici, buonissimi e bellissimi!
    Buon fine settimana!
    Alda e Mariella

    RispondiElimina
  4. Veloci e superbuoni...Un saluto e buona domanica.

    RispondiElimina
  5. spettacolari!!!!!!!!!!!bravissima!!

    RispondiElimina
  6. Bellissimi, ti sono venuti perfetti... chissà che buoni, avrei giusto voglia di una merendina coccolosa domenicale!

    RispondiElimina
  7. uh :( la tua torta setteveli... non mi parlare di lei.... ci ho lasciato il cuore *_*... mi conosolerò con questi biscotti, quanto sembrano buoni!!! ^_^

    RispondiElimina
  8. deliziosi.
    anche molto belli.
    ciao

    RispondiElimina
  9. Magnifici questi biscotti, io ne ho fatti di simili ma con la chiara d'uovo, proverò i tuoi. Un abbracccio.

    RispondiElimina
  10. Tesoro, sono superveloce di sapere che ci aspettano altre belle ricettuzze cosi! ho sempre cercato una ricetta fidata per questi biscotti, tu sei una garanzia!

    RispondiElimina
  11. ma questi non sono biscotti son pasticcini! bravissima baciotti Helga e Magali

    RispondiElimina
  12. Marci....io questi li adorooooooooooo!!!!
    Ora che ci penso è da un po' che non li faccio ;-)

    RispondiElimina
  13. ma che belli, sembrano usciti da una pasticceria, complimenti!
    se passi da me fermati un momento...hai un premio da ritirare ;-)

    RispondiElimina
  14. Minù amo preparare i dolci e qui in cucina da te ho trovato mille cose deliziose!!Questi biscottini sono fantastici e grazie dei tanti consigli!!
    Bravissima e complimenti di nuovo!!
    p.s la torta sette veli,laboriosa si,ma degna di essere mostrata nelle migliori pasticcerie!!

    RispondiElimina
  15. Buoni e belli brava Marcella

    RispondiElimina
  16. farti visita e una vera dolcezza...ce sempre buona roba....
    e anche i biscotti non scherzanno..
    by lia

    RispondiElimina
  17. che splendore e che eleganza questi biscottini...sei sempre impeccabile nella presentazione delle tue ricette! Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Non vedi una manina allungarsi sulla griglia dei tuoi biscotti????? E' la mia........insieme al cappuccio sarebbere perfetti......baci

    RispondiElimina
  19. Che bontà!Mettili in una bella scatola colorata e potrai venderli tranquillamente in pasticceria! Brava, come sempre.
    Un abbraccio
    Rosalba

    RispondiElimina
  20. Bellissimi questi biscottini e la torta chesta sotto è un capolavoro!
    Sei bravissima,complimenti!^_^
    Un bacio
    Raffa

    RispondiElimina
  21. C'è un premio per te!
    http://cucinaconaldaemariella.blogspot.com/2011/01/un-premio-per-noi.html

    RispondiElimina
  22. questa ricetta è fantastica ed il risultato ancora di più!
    Ho un premio per te sul mio blog,
    a presto,
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  23. se porto del buon te, cosa ne dici di offrirmene un bel vassoio??? ciao devono essere una vera bontà!!! ciao

    RispondiElimina
  24. Sono veloci mi sembrano molto buoni è una ricetta fatta per me, grazie ciao

    RispondiElimina
  25. Ciao Minù, spero che leggerai ancora questo messaggio...
    Poco fa Cranberry ha segnalato su Facebook una ragazza che si è appropriata di una sua fotografia.. scorrendo l'album ne ho trovata una anche tua :-(
    volevo che lo sapessi...
    qui il link
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=155874174467526&set=a.144178035637140.41449.100001348347423&theater&pid=275080&id=100001348347423

    RispondiElimina
  26. SONO STUPENDI E SEMBRANO MOLTO GUSTOSI,MA VORREI SAPERE CORTESEMENTE IL TITOLO DI QUESTA CANZONCINA IN SOTTOFONDO, GRAZIE 1000 NN SO DOVE L'HO SENTITA

    RispondiElimina
  27. io c'ho provato ma dalla sacca non esce nulla,l'impasto è troppo compatto...ho seguito per filo e per segno ma....aiutoooo

    RispondiElimina
  28. sono magnifici!!! li ho fatti ieri sera e li ho assaggiati oggi...favolosi. ho fatto un po fatica a farli uscire dalla siringa ( la sac a poche non la usare bene e non ne trovo di decenti da convincermi ad usarla) cmq stupendi!! ottima ricetta sei un genio!
    dile

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^