giovedì 17 giugno 2010

Cupolette di semifreddo al caffè

Eccomi qui a postare ancora un semifreddo! Eh si, lo devo ammettere, ci sto prendendo davvero gusto con questi dolci da frezeer/frigorifero, ma d'altronde con questo caldo sono davvero quelli più graditi, sia a chi li mangia che a chi li prepara (per ovvi motivi).
Stavolta ho optato per un formato monoporzione, usando le formine per le delizie.
Adoro le monoporzioni e i dolci al bicchiere, ma ahimé, sono sprovvista di formine e bicchieri adatti! Ecco, questa sarà una delle mie prossime spese: formine monoporzione per zuccotti e semifreddi, bicchieri e coppette di ogni forma! Non vedo l'ora, e appena avro' rifornito la mia dispensa "tecnica" postero' tante ricettine monoporzioni! ^_^
Ma bando alle chiacchiere e mano ai cucchiaini magici!








Ecco il ripieno di pan di spagna

 



CUPOLETTE DI SEMIFREDDO AL CAFFE'

Ingredienti:

- 3 albumi
- 150 g di zucchero
-1 tazzina colma di caffè ristretto poco zuccherato
- 500 ml di panna da montare zuccherata
- un disco di pan di spagna o savoiardi
- 1/2 bicchiere di caffè leggero e poco zuccherato corretto al rum per la bagna
- cacao amaro per guarnire

Procedimento:

La ricetta del semifreddo l'ho presa da cookaround e l'ho modificata un po' nelle dosi aumentando l'albume e diminuendo lo zucchero (e già cosi è abbastanza dolce) e riempiendo il semifreddo con un elemento "solido" quale il pds o i savoiardi.
La base di questo semifreddo è una meringa svizzera: per prima cosa pastorizzate gli albumi, quindi metteli in un recipiente (io ne ho usato uno d'acciaio) insieme allo zucchero e ponete il recipiente su un bagnomaria caldo (a fuoco spento) e cominciate a montare con le fruste elettriche fino a quando la meringa raggiunge i 50-60° (se non avete un termometro da cucina, come me, affondante un dito nella meringa e sentite se è calda. Non sarà un metodo precisissimo, ma meglio di nulla).
A questo punto togliete il recipiente dal bagnomaria e continuate a montare la meringa finchè non raffredda e diventa bella lucida e bianchissima!
Aggiungete ora il caffè ristretto freddo e continuate a lavorare con le fruste finchè la meringa al caffè si amalgama bene.


  




Montate la panna a neve ben soda, conservatene un paio di cucchiai da parte per la decorazione e la restante aggiungetela alla meringa amalgamandola delicatamente.




Rivestite degli stampini monoporzione (o se ne siete sprovvisti uno stampo per torte o per plum cake) con della pellicola trasparente e versatevi il composto per metà della loro capienza.
Aggiungete dei pezzetti di pan di spagna o di savoiardi e irrorateli col caffè leggero e poco zuccherato corretto al rum (ma anche senza rum se non lo preferite).
Quindi ricoprite con il composto al caffè fino a riempire completamente gli stampini.
Coprite con della pellicola trasparente e mettete in freezer a rassodare per almeno 2 ore.







Passate le 2 ore tirate fuori dal freezer i vostri semifreddi, immergete velocemente gli stampini in acqua bollente, rovesciateli su un piatto da portata che puo' andare in freezer e rifiniteli con una spatola o un coltello (dalla parte opposta alla lama).
Spolverizzate col cacao amaro (che ci sta a perfezione sul caffè) e decorate con ciuffetti di panna e pezzetti di savoiardi o pds, oppure con chicchi di cioccolato al caffè.
Et voilà, le cupolette di semifreddo al caffè sono pronte! Buon appetito!





16 commenti:

  1. Complimenti...ti son venuti benissimo!!!

    RispondiElimina
  2. Passo per lasciarti un salutino e augurarti una buona serata
    Gio'

    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. quest'estate verrà un nostro amico amante del caffè e sicuramente questa gliela preparemo, speriamo di essere all'altezza, complimenti! H%M

    RispondiElimina
  4. Ciao Minù,anzi buongiorno!Bellissimo semifreddo e mi piace il fatto che hai sterilizzato le uova,io uso sempre questo metodo,così si è più tranquilli,lo faccio persino con la maionese mettendo l'aceto caldo.Sei stata molto brava sia a spiegare le varie fasi di preparazione che nella presentazione.Baci,baci.......................

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia!!!E che decorazioni!!!Quando io decoro con il sac à poche!Quando decoro io sembra sia passata un'asfaltatrice sopra!!!Bravissima e gustosissimo zuccotto, perfetto per la presente testa di zucchina!

    RispondiElimina
  6. Non amando le uova crude e avendo sempre un po' paura le pastorizzo sempre in qualsiasi ricetta le prevede crude :)
    Manu il trucco del sac à poche è avere la panna montata mooooooolto soda ;)
    Io spesso ci aggiungo il pannafix di paneangeli e diventa bella soda!!!
    Per le decorazioni è l'ideale ;)

    RispondiElimina
  7. che delizia!!!! marcella sono divine!!! complimenti.
    un bacione
    Pina

    RispondiElimina
  8. Grazie Pina! Questo formato mi è piaciuto tantissimo, penso che lo usero anche per i prossimi semifreddi! :)

    RispondiElimina
  9. Complimenti per questo semifreddo delizioso!!

    RispondiElimina
  10. Ma che bello questo dolce, complimenti! Se ti va partecipa alla mia raccolta...http://incucinadamalu.blogspot.com/2010/05/fresche-dolcezze-destate-contest.html, mi farebbe piacere. A presto!

    RispondiElimina
  11. Brava!
    Le monoporzioni a me piacciono tantissimo, molto più che le torte intere!

    RispondiElimina
  12. ciao minù tesoro am quanto sono golose queste cupolette...perfette e da vetrina...davvero magnifiche!!bacioni imma

    RispondiElimina
  13. Ciao Imma, che onore un tuo commento!!! Sono davvero felicissima che ti piacciano *.*
    Detto da te che sei il mio mito in cucina!!!
    Grazie e bacioni ricambiati!

    RispondiElimina
  14. Ciao Ceci, anch'io preferisco le monoporzioni alle torte intere, le trovo più sfiziose ed eleganti ;-)

    RispondiElimina
  15. ciao minu'le monoporzioni a me piacciono tantissimo, le ritengo molto eleganti. vorrei chiederti la panna usi quella frescha oppure quella vegetale zuccherata? grazie e bacioni.

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^