venerdì 13 luglio 2012

Dark chocolate cake con ganache fondente allo zenzero e peperoncino!

Come vola il tempo, e in questo periodo per me di intenso lavoro vola ancora più celermente! 
Mi accorgo che l'ultimo post pubblicato è stato più di 1 mese fa e invece mi sembra ieri...
Sono sempre con fruste, marisa e sac a poche in mano, sono continuamente a pasticciare per lavoro, sono entrata quasi in una catena di montaggio: oramai sforno macarons e cake pops in automatico! E questo ovviamente non mi permette di avere tanto tempo per sperimentare qualche nuovo dolcetto da proporvi....ma ieri, che doveva essere una giornata di fuoco e invece si è trasformata in una tranquilla giornata di relax, ispirata anche dalla pioggia e un leggero rinfresco dell'aria, mi son detta: è il momento giusto per coccolare un pò il maritino con un dolce nuovo! 
Il giorno prima la mia amica Ellie, eccezionale cake designer e maga delle cupcakes, aveva parlato di una fantastica torta al cioccolato di Nigella che prepara spesso per il suo Sleek Cafè, e ne aveva condiviso la ricetta. Wow, ho preso la palla al balzo, ho impugnato gli attrezzi da lavoro e mi son messa a pasticciare!
Si tratta di una torta al cioccolato molto umida, si scioglie letteralmente in bocca, ha un sapore molto intenso e si presta ad essere aromatizzata e farcita in mille modi! Ottima anche come base per le cupcakes! Ed inoltre, è velocissima da fare!!!
La dose è per uno stampo da 20 cm, quindi viene una torta bella alta da tagliare in 3 strati. Io non lo avevo ed ho usato uno stampo da 24 cm, quindi mi è venuta un pò più bassa e l'ho tagliata solo in 2 strati!









DARK CHOCOLATE CAKE 

Ingredienti (dose per uno stampo da 20 cm):

250 ml di olio di semi
4 uova
350 gr di zucchero semolato
250 gr di farina 00 + 8 gr di lievito per dolci + 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
85 gr di cacao amaro di ottima qualità
250 ml di acqua bollente

Nella planetaria con la frusta K (la foglia, per intenderci) miscelare l'olio, le uova e lo zucchero per circa 2 minuti.
In un recipiente a parte mischiare la farina col lievito e il bicarbonato e setacciarla per evitare che si formino grumi nell'impasto.
In una ciotola sciogliere il cacao prima con poca acqua bollente, stemperando con una frusta a mano, in modo da eliminare tutti i grumi, quindi aggiungere la restante acqua e mescolare per bene.
A questo punto aggiungete il mix di farina, lievito e bicarbonato di soda e mescolate fino a che tutta la farina sarà ben incorporata, quindi aggiungete il mix di cacao e acqua e mescolate per circa 1 minuto, sempre con la frusta K a velocità media.
L'impasto risulterà quasi liquido, non preoccupatevi, la sua consistenza è proprio così!
Imburrate e infarinate uno stampo da 20 cm abbastanza alto (per evitare che si crei la cupola al centro della torta) versateci l'impasto e cuocete per circa 40 -45 minuti a 180° (forno preriscaldato).
La ricetta originale prevede la cottura per circa 30 minuti, ma col mio forno, a temperatura di 180° garantita dal termometro, dopo 30 minuti era ancora cruda, quindi ho dovuto prolungare la cottura di altri 15 minuti. In ogni caso, dopo 30 minuti cominciate a controllare la cottura con uno stecchino di legno ;-)

Una volta sfornata lasciatela intiepidire nello stampo di cottura e poi rigiratela su una griglia, per farla raffreddare completamente. 

*Un trucco per tagliare perfettamente gli strati di torta prima di farcirli, senza che sbriciolino troppo, è quello di avvolgere la torta nella pellicola e metterla in frigo per almeno 1 oretta. Quando la tirerete fuori sarà bella compatta e molto più facile da tagliare. Mi raccomando però, deve essere avvolta da pellicola, altrimenti si seccherà!


GANACHE FONDENTE ALLO ZENZERO E PEPERONCINO

Io ho un pò abbondato con le dosi, mi piacciono gli strati belli cremosi :)

500 gr di cioccolato fondente al 70%
500 gr di panna fresca
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
la punta di un cucchiaino raso di peperoncino in polvere

In un pentolino portare ad ebollizione la panna, quindi spegnere il fuoco e versarvi il cioccolato spezzettato e stemperare delicatamente con una frusta a mano fino ad ottenere una crema liscia e lucida.
Trasferite la ganache in un recipiente d'acciaio, aggiungete le spezie, amalgamate per bene e lasciatela raddensare a temperatura ambiente mescolando di tanto in tanto. (Se volete velocizzare questo passaggio potete metterla in frigo per 15 minuti, controllando di tanto in tanto perchè la ganache tende ad indurire subito).

Quando la ganache sarà pronta procedete a farcire, ricoprire e decorare la vostra dark chocolate cake! Potete usare delle codette di cioccolato fondente per decorare i bordi della torta, come ho fatto io :)


Alla prossima ricetta!
Baciuzzi golosi
Minù

17 commenti:

  1. la ganache deve essere deliziosa, che combinazione di sapori!! Brava Minu'!

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia peccaminosa Minù! sono contanta che hai tanto lavoro! un bacione stellina!

    RispondiElimina
  3. Questo dolce è godurioso come pochi! Aspetto anch'io la prossima giornata di pioggia per riprodurre la tua golosissima opera ;-)

    RispondiElimina
  4. wow!!! una torta da urlo come quelle che piacciono a me grazie minu per averla condivisa con noi ciao rosa

    RispondiElimina
  5. Computer guasto da una settimana e mi ero persa questa meraviglia!
    Io, che ho piazzato il tuo blog sulla barra dei preferiti per "cliccarti" comodamente TUTTI i giorni in attesa di una tua nuova leccornia e,soprattutto, imparare qualcosa da quelle già pubblicate!
    Quindi,con gioia,ti dico: BENTORNATA!
    E questa torta,vista la sua semplicità e la passione di mia figlia per il cioccolato,la preparerò oggi stesso,sostituendo però la ganache con qualche altra tua deliziosa crema.
    Grazie di cuore!
    A bientot, Minù!

    RispondiElimina
  6. mmm che ricettina e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. aspetto la tua visita, torta fantasticaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. Mmmmm buona che deve essere!! Una domanda... Ma il pds non viene bagnato con qualche sciroppo o altro? La mia paura è sempre che rimanga troppo asciutto... grazie :D

    RispondiElimina
  9. Ciao Marcy!!!
    in questo momento un pochino ti invidio..sei in uno dei posti più belli al mondo e soprattutto sei al fresco!! Beata te :-)

    e poi, ne approfitto per dirti di fare un salto sul mio blogghino, c'è un invito per te :-)

    http://www.lascimmiacruda.info/2012/08/20/abc-viaggi/

    baciotti

    RispondiElimina
  10. Marcella,
    cosa è successo?
    Ti prego, non chiudere il blog!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 62000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo: http://www.ricercadiricette.it/top-blogs-di-ricette. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Brasile, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Ci può trovare anche su Facebook!

    Siamo a Sua disposizione!
    Andreu
    info@ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  12. ciao ti seguo con piacere ...passi da me

    RispondiElimina
  13. Ciao Minù! Ti seguo sempre con grande ammirazione, tu sei la dimostrazione concreta del fatto che la tenacia e l'impegno possono trasformare una passione nel proprio lavoro, sei bravissima! E questa torta è qualcosa di incredibile! Ti ho anche messo tra le mie letture quotidiane sul mio blog :)!

    RispondiElimina
  14. tesoro secondo te posso usare l'olio d'oliva? la tua diplomatica al caffè una goduria...io l'ho resa ancora più golosa e spero non me ne vorrai...ti bacio!

    RispondiElimina
  15. che bellezza questa tortaaaa :D complimenti per il blog!!! se ti va passa a dare un'occhiata sul mio blog mi farebbe piacere... :)

    RispondiElimina
  16. Ciao!! Vorrei preparare questa base x il compleanno di una mia amica..io metterei 3uova , 150 di olio e 50 di latte...o 100 di olio e 100 di latte..e 200 di acqua..mi dai un consiglio?

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^