martedì 4 gennaio 2011

Tronchetto di Natale e Auguri di Buon Anno!!!

Rieccomi qui tra voi cuochine belle! Come avete passato le festività natalizie? Tutte ai fornelli come me?  Io quest'anno mi son data un gran da fare in cucina, tra i vari dolci del periodo, i regalini tutti golosi e vari buffet preparati per le serate di giochi tra amici.
Non ne posso più, per un periodo devo staccare la spina del forno, chiudere a chiave la credenza e soprattutto mettermi a DIETA!!!!
Il mio stomaco implora pietà, la cellulite oramai ha raggiunto anche le orecchie e le sedie di casa mia cominciano a scricchiolare!!! O_o
Anche se in ritardo, vi faccio i miei più affettuosi auguri di un felicissimo 2011, che l'anno nuovo sia prospero e fortunato per tutti voi!!!
Qui di seguito vi posto la ricetta del mio primo tronchetto di Natale, che più che un tronchetto sembra na mattonella "scassata" (rotta).
Probabilmente l'errore è stato quello di bagnare con una bagna al rum la pasta biscotto e questo ha reso la pasta troppo morbida, al punto che nell'arrotolarla si è spappolata in diversi punti. Quindi ho rimediato come potevo, ma purtroppo la forma arrotolata s'è persa per strada.
Vi assicuro pero' che il sapore è davvero ottimo, tant'è che i miei ospiti l'hanno fatto fuori (c'è chi ha fatto il tris addirittura) pur essendo completamente sazi.
L'ho farcito con crema alla nocciola e ricoperto di ganache al gianduia: una goduria infinita!!!






TRONCHETTO DI NATALE

Ingredienti

Per la pasta biscotto:

- 5 uova
- 175 g di zucchero
- 150 g di farina
- 50 g di fecola di patate

Per la farcitura:

- 3 tuorli
- 100 g di zucchero
- 50 g di farina
- 1 bustina di vanillina
- 400 ml di latte
- 100 g di pasta di nocciole (o anche meno se preferite un sapore meno carico)

Per la copertura:

- 400 g di panna da montare zuccherata
- 400 g di cioccolato gianduia o gianduiotti

Procedimento

Per la pasta biscotto:

Montare le uova con lo zucchero per almeno 20 minuti, finchè diventeranno chiare e spumose (dovranno scrivere).
Aggiungere setacciandole la farina e la fecola e amalgamarle al composto di uova con una spatola, facendo movimenti dal basso verso l'alto.
Rivestire una placca da forno con della carta da forno e versarvi il composto, pareggiare con la spatola per ottenere uno spessore di circa 1 cm, facendo attenzione a non smontare il composto.
Infornare a 170° per circa 15 minuti.
Appena sarà cotta, sfornare la pasta biscotto su un canovaccio umido e arrotolarla su sè stessa.

Per la crema alla nocciola:

In un pentolino lavorare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e la vanillina, amalgamare il tutto e aggiungere il latte tiepido a filo.
Portare il pemntolino su fiamma bassa e far addensare la crema mescolando di continuo.
Far raffreddare e unire la pasta di nocciole.

Per la ganache al gianduia:

In un pentolino scaldare a fuoco bassissimo la panna e aggiungere il cioccolato a pezzetti, mescolare di continuo finchè si otterrà un composto liscio e lucido, quindi spegnere il fuoco e lasciar raffreddare la ganache in frigo per un paio d'ore.
Toglierla dal frigo e montarla leggermente con le fruste elettriche.

Assemblaggio:

Srotolate la pasta biscotto, farcitela con la crema alla nocciola, arrotolatela su sè stessa e ponete il rotolo su un piatto da portata.
Tagliate le due estremità del rotolo in diagonale e posizionatele una di lato e una sopra al rotolo.
Quindi passate alla copertura: ricoprite con la ganache al gianduia e decorate a mo' di tronco d'albero aiutandovi con i rebbi di una forchetta o il beccuccio a stella e sac a poche.

Potete decorare il vostro tronchetto con decorazioni in cioccolato o in zucchero,come ho fatto io.

Et voilà, il tronchetto di Natale è pronto! Buon appetito!


12 commenti:

  1. Come è carino!!!:D
    Davvero delizioso!Mi piace un sacco minù, sa di doclezza!^_^

    RispondiElimina
  2. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”. C’è tempo ancora fino al 10 gennaio 2011!

    Clicca qui per maggiori info
    Aspettiamo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  3. wow tesoro è davvero meravigliosooooooooooooo....spero che il tuo anno sia iniziato alla grande amica mia!!baci imma

    RispondiElimina
  4. è stupendo, decorato alla perfezione, e chissà quanto è buono... assaggerei volentieri!!!

    RispondiElimina
  5. ma che belloooooo!! è davvero stupendo, bravissima!

    RispondiElimina
  6. Uno dei tronchetti più carini e teneri che abbia mai visto..
    Davvero un bel vedere, e sicuramente un ottimo assaggiare!!
    Bravissima Minù!!

    RispondiElimina
  7. Beh a noi sembra perfetto! Brava come sempre, per noi se la migliore pasticcera! Parola di Magali! Baciotti e Auguroni

    RispondiElimina
  8. Hai creato un capolavoro!Bravissima e buona befana.

    RispondiElimina
  9. ...e meno male non ti è venuto perfetto....è Bellissimo...ti seguo molto,e ti ho già salvata nei preferiti...bravissima!!!!!

    Lucia

    RispondiElimina
  10. Ciao, ho scoperto il tuo blog grazie al contest sulle mele e voglio farti i miei complimenti perché sei davvero bravissima!

    Ora hai una nuova fan :)

    Giulia

    RispondiElimina
  11. aaaahhh quanto mi mancavano i tuoi capolavori :)
    ciao bella, anch'io sono tornata alla ribalta da poco, ho avuto un problema di salute che mi ha bloccata anche psicologicamente, ma ora è tutto ok. Sai che io barcollo ma non mollo.... mai!!!
    bacio8ne grande. Buon lunedì.

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il blog, mi sono iscritta! Se volete, venite a trovarmi nel mio nuovo blog. L'ho creato da pochi giorni, ma spero che vi piaccia! Un bacione a tutti voi! :-)

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^