mercoledì 9 maggio 2012

TORTA CARS!

Non sono sparita nel nulla, né mi hanno rapito gli alieni, sono stata semplicemente risucchiata dal lavoro!!! Ho cominciato diverse collaborazioni con laboratori di pasticceria e cake design qui a Napoli e negli ultimi mesi ho lavorato la media di 15 ore al giorno!!! Al punto da collassare, nel vero senso della parola! Ora, sotto ordine del medico, sono  un pò a riposo e trovo il tempo per aggiornare il blog e passare a salutarvi.


Questa è la torta che ho realizzato per il compleanno del piccolo Luigi, un dolcissimo bimbo innamorato di Saetta Mcqueen, La sfavillante macchina da corsa protagonista del film d'animazione Cars!
Mi sono divertita molto nel realizzarla, trovo che fare torte per i bimbi sia molto rilassante :)





La torta è un pan di spagna alla vaniglia, bagnato con sciroppo alla vaniglia e farcito con crema diplomatica e gocce di cioccolato fondente, ricoperta di ganache al cioccolato bianco e pasta di zucchero.
Delicatissima! ^_^
Per le decorazioni ho preso spunto dal blog Polvere di zucchero.


Pan di spagna alla vaniglia:


6 uova medie a temperatura ambiente
250 gr di zucchero
250 gr di farina 00
2 cucchiaini di estratto puro di vaniglia (in alternativa i semini di 1 stecca di vaniglia o 1 bustina di vanillina)


In una boule d'acciaio montate le uova con lo zucchero e la vaniglia per circa 20 minuti, finchè avranno triplicato il loro volume, saranno diventate chiare e "scriveranno" (cioè facendo ricadere un pò di composto dalle fruste formerà una specie di nastro che rimarrà sul composto e tenderà a scomparire al suo interno molto lentamente).
Aggiungete la farina setacciandola un pò per volta e amalgamatela con una spatola dall'alto verso il basso, delicatamente e senza smontare le uova.
Imburrate e infarinate uno stampo da 26 cm, versatevi il composto e infornate a 175° (forno preriscaldato) per circa 25-30° (fate sempre la prova stecchino).


Crema diplomatica:


4 tuorli
120 gr di zucchero
30 gr di farina 00 + 30 gr di amido di mais
500 ml di latte
1 stecca di vaniglia
150 gr di panna montata


Scaldate il latte con la stecca di vaniglia incisa per metà e lasciatela in infusione per circa 20 minuti, quindi filtrate il latte.
In una boule lavorate i tuorli con lo zucchero, senza montarli, quindi unite farina e amido setacciati. Stemperare il composto con 1/3 del latte che avete filtrato e quindi versatelo in un pentolino, aggiungendo il latte restante.
Fate addensare su fiamma bassa mescolando di continuo con una frusta.
Trasferite la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare.
Appena fredda unite delicatamente la panna montata.


Sciroppo alla vaniglia:


150 ml di acqua
75 gr di zucchero
2 cucchiaini di estratto puro di vaniglia


Fate bollire per circa 1 minuto l'acqua con lo zucchero, quindi a fuoco spento unire la vaniglia.


Ganache al cioccolato bianco:


200 gr di cioccolato bianco di altissima qualità
100 gr di panna fresca liquida


Portate la panna a leggero bollore, quindi versatela sul cioccolato spezzettato e con una frusta stemperate delicatamente fino ad ottenere una crema liscia e lucida.
Lasciate raffreddare e raddensare, mescolando di tanto in tanto.




Assemblate la vostra torta tagliando il pan di spagna in 3 strati, bagnandolo con lo sciroppo alal vaniglia e farcendolo con la diplomatica e le gocce di cioccolato fondente. Con la ganache bianca andrete a stuccare i bordi e la superficie della torta!
Gnammosa!


A presto
Baciuzzi golosi
Minù

8 commenti:

  1. beh, ecco...rilassante...se lo dici tu! però non farmi preoccupare eh? il lavoro ci vuole, ma quando è troppo è troppo! venerdi mi operano tesoro, poi ti dico come va...intanto un bacione grande!

    RispondiElimina
  2. Sempre bravissima!!! complimenti

    RispondiElimina
  3. Ciao,sono Nicky del blog "Ricette di Mondo" http://ricettedimundo.blogspot.it/
    Sono capitato per caso nel tuo e sono rimasto veramente colpito perchè hai fatto veramente un gran bel blog.
    Mi sono unito ai tuoi lettori fissi cosi' ti seguirò sempre.
    Passa anche da me e quando lo fai iscriviti anche tu nei lettori fissi cosi' resteremo sempre in contatto e se vuoi lascia un commento per sapere che sei passata.
    Ciao e a Presto

    RispondiElimina
  4. Troppo bella questa! I cactus sono troppo forti! Brava come sempre.
    Abbracci da Chicago,
    Giulia

    RispondiElimina
  5. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  6. ciao..bellissimo il tuo blog, grazie alle tue dettagliate spiegazioni sono riuscita a fare i macarons(finalmenteee!!!) brava, bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. Hello there! This article couldn't be written any better!
    Reading through this post reminds me of my previous roommate!
    He always kept talking about this. I most certainly
    will send this article to him. Fairly certain he'll have a great read.
    Thank you for sharing!

    Feel free to suhrf too my site :: weight issues

    RispondiElimina
  8. This web site really has all the information and facts I wanted concerning this subject and didn't know who to
    ask.

    My web blog: Belinda Broido

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^