venerdì 24 febbraio 2012

Macarons extra dark

Adoro il cioccolato extra fondente, quello quasi amaro e leggemente salato. 
Adoro i macarons, anche se la loro dolcezza traboccante a volte mi frena dal farmene una scorpacciata! Dunque, perchè non unire due equilibri contrastanti, che nel loro connubio trovano, per me, la perfetta dimensione del gusto?!?
E così nascono i miei macarons extra dark!





MACARONS EXTRA DARK

Per circa 25 macarons di 4 cm:

3 albumi di uova medie a temperatura ambiente (circa 100 gr), possibilmente invecchiati da 1 settimana
50 g di zucchero semolato extra fine (tipo Zefiro)
180 g di zucchero a velo vanigliato
70 g di farina di mandorle 
70 g di farina di nocciole
15 g di cacao amaro di ottima qualità
2/3 gocce di limone

Per la ganache al cioccolato extra fondente:

150 g di panna fresca liquida
150 g di cioccolato fondente al 85% 


In una boule setacciate la farina di mandorle, la farina di nocciole, il cacao e lo zucchero a velo.
Se le farine dovessero risultare troppo doppie (e quindi non passare attraverso le maglie del setaccio) procedete a tritarle ulteriormente con un tritatutto (ma fate attenzione a non scaldare troppo le lame, pena la fuoriuscita dell'olio contenuto nelle mandorle e nelle nocciole, col conseguente inumidirsi delle farine).
In un'altra boule montate a neve gli albumi, aggiungendo lo zucchero semolato in 3 volte e le gocce di limone, che serviranno a stabilizzarne la massa.
Quando gli albumi saranno belli sodi aggiungete in 2 volte il composto di mandorle, nocciole, cacao e zucchero a velo e con una spatola amalgamate il tutto, alternando movimenti decisi dal basso verso l'altro e dai bordi al fondo della boule, raschiando per bene con la spatola. Dovrete in pratica smontare il composto, che dovrà risultare liscio e lucido, formare il classico "nastro", cioè prendendo del composto con la spatola e facendolo ricadere su sè stesso formerà un nastro di impasto liscio e continuo, ma non liquido.
Riempite col composto una sac a poche con beccuccio liscio da 1 cm e su una teglia rivestita di carta forno formate tanti mucchietti di impasto rotondi, distanziandoli circa 3 cm l'uno dall'altro. 
Per avere dei macarons tutti uguali potete disegnare su dei fogli A4 le circonferenze con un bicchierino da liquore e porre questi fogli guida sotto la carta forno. Ovviamente sfilateli prima di infornare la teglia!!!).
Lasciate asciugare le vostre conchiglie a temperatura ambiente almeno 4-5 ore prima di infornarle.
Saranno pronte per la cottura quando toccandole avranno formato una "crosticina" in superficie e il dito non si attaccherà.
Infornateli a 150° (forno preriscaldato) per circa 13 minuti (avendo cura di aprire il forno velocemente ad 8 e 10 minuti, per far uscire il vapore).
A cottura ultimata sfornateli poggiandoli con la carta forno su un piano freddo e lasciateli riposare almeno una mezz'oretta prima di staccarli (sarà molto più facile staccarli senza romperli).

Per la ganache:

Portate ad ebollizione la panna, quindi spegnete il fuoco, versateci il cioccolato spezzettato e con una frusta stemperate per bene finchè otterrete una crema liscia e lucida.
Lasciate raffreddare e rassodare girando di tanto in tanto.

Riempite con la ganache una sac a poche con beccuccio liscio e procedete a farcire abbondantemente i vostri macarons!

Mi raccomando, so che è difficile resistere, ma fateli riposare in frigo almeno 1 notte prima di mangiarli. Saranno infinitamente più buoni (Hermé docet) ;-)



I miei pacchetti di macarons extra dark e macarons alla nocciola :)


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di BperBiscotto "Piccola pasticceria : Macarons & Meringhe"





Alla prossima, con altre gnammosità! ;)
Baciuzzi golosi
Minù

20 commenti:

  1. Ciao carissima che deliziosi questi dark macarons ..me li mangio con gli occhi..kiss!

    RispondiElimina
  2. Ricetta perfettamente descritta...a breve riproverò queste delizie!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  3. io non ho ancora mai provato a farli... ma sono certa che se li farò verranno mostruosamente brutti ... i tuoi sono perfettissimi...brava minù
    lia

    RispondiElimina
  4. Minù ho deciso che verrò a scuola di macarons qui da te... Li ho fatti solo una volta e sono venuti una mezza ciofeca..esteticamente parlando... quindi preparati al tormento mentale....:)

    RispondiElimina
  5. Io li ho scoperti questa primavera in una pasticceria francese nella provincia di Viterbo....li adoro in tutte le salse...brava!!!

    RispondiElimina
  6. Meravigliosi!! Li avevo visti su facebook e mi ero chiesta come li avessi fatti... la prima e unica volta che ho provato a preparare i macarones sono finiti nel cestino della spazzatura. Ma non mi arrendo, ci riproverò!! :-)
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  7. Grazie mille ragazze!!! Per i macarons basta trovare il coraggio e tentare, poi diventa una mania ;-)

    RispondiElimina
  8. Accidenti, ma come fai!? L'unica e sola volta in cui ho provato a farli...beh, meglio non dire cos'è successo! Sappi sol che li ho buttati dritti nella pattumiera! A te vengono sempre così belli...Mi insegni!? :-)

    RispondiElimina
  9. adoro le tue fantastiche creazioni...sei divina!!

    RispondiElimina
  10. Come ti invidio questa maestria con i macaron! Io oggi li ho fatti per l'ennesima volta e, nonostante non siano malaccio, non sono minimamente paragonabili ai tuoi ...

    RispondiElimina
  11. Che belli, sono riusciti perfettamente! Ti ho fatto un regalo, se passi da me lo vedi...ciauu

    RispondiElimina
  12. Ciao, è la prima volta che passo di qui, sono rimasta incantata dalla tua abilità. Non solo per questi golosissimi macarons, ma anche per i meravigliosi cake pops e biscotti glassati di San Valentino e tutte le altre ricette. Sei bravissima, complimenti! Da oggi non perderò più nemmeno un post (e con calma leggerò anche quelli passati).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felicissima di avere una nuova lettrice ^^ Benvenuta!

      Elimina
  13. Sono il sogno proibito di tutti gli amanti del cioccolato *_* Questa ricettina va dritta dritta tra quelle da provare.
    Aggiunta alla raccolta ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. Sono davvero bellissimi da vedere, posso solo immagginare il gusto, io che poi adoro la cioccolata fondente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Isabeau! Anch'io vado matta per la cioccolata fondente, la metterei ovunque! :)

      Elimina
  15. Gli ho visti fatti da Fujiko e siccome sei tu la sua maestra. mi sembrava giusto venirti a dire che sono bellissimi che anche io prometto di essere un'alunna diligente e seguire la ricetta passo passo. Complimenti per il blog, mi sono unita ai tuoi sostenitori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Chiara, sei gentilissima! Se hai bisogno sono qui :)

      Elimina
  16. Ciao Marcella.... volevo dirti che ormai attingo dal tuo blog a piene mani... le tue ricette sono perfette!!!
    Ho fatto i macaron che tanto mi inquietavano e invece grazie a te sono usciti al primo colpo!
    GRAZIE mille!!!!!
    Li trovi qui: http://lacucinapiccolina.blogspot.it/2012/08/macarons-mon-amour.html
    Un abbraccio
    PAola

    RispondiElimina
  17. This website can live streaming , you can join at my site :
    agen judi online terpercaya
    Prediksi Bola

    Thank you
    agenpialaeropa.club
    gamesonline.ga
    beritasemasaterikini.net

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^