domenica 6 novembre 2011

Torta Rocher!

Per me questo è un periodo di grande ispirazione e di grande voglia di pasticciare! 
Ho ricevuto delle richieste che mettono in moto la mia creatività e la mia voglia di misurarmi con me stessa, e così nei prossimi giorni dovrò cimentarmi per la prima volta in una torta a 3 piani in stile Scrapbooking per il 1 compleanno di una dolcissima bimba e nella realizzazione di un intero buffet con tema le 4 stagioni, per circa 50 persone! Ho l'adrenalina a mille (e pure l'ansia!)!
La tortina che posto oggi invece l'ho realizzata per il compleanno di due giovanotti che oggi hanno compiuto 15 anni!
E' stragolosa!!! 
La ricetta è semplice e veloce, ma di grande effetto e soprattutto superacquolinosa!
Le dosi che ho usato io erano per una torta di 3,5 kg (un pdz da 9 uova, per intenderci), quindi qui sotto vi lascio le dosi per una torta di dimensioni normali!






TORTA ROCHER

Pan di spagna (tortiera da 24 cm)

4 uova a temperatura ambiente
160 g di zucchero fino (tipo zefiro)
160 g di farina
1 cucchiaino di estratto puro di vaniglia

In una boule d'acciaio montate le uova con lo zucchero e l'estratto di vaniglia per circa una 20ina di minuti, finchè triplicheranno il loro volume e saranno diventate chiare e ben spumose.
A questo punto aggiungete la farina in 3 volte setacciandola e amalgamandola con una spatola dall'alto verso il basso, facendo attenzione a non smontare le uova.
Infarinate e imburrate una tortiera da 24 cm, versatevi l'impasto e infornate a 180° (forno preriscaldato) per 25 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Bagna al rum

100ml di acqua
50 ml di rum
60 g di zucchero

Fate bollire per un paio di minuti l'acqua col rum e lo zucchero, quindi lasciatela raffreddare prima di utilizzarla.

Crema rocher

300 g di nutella 
200 g di panna montata
75 g di wafers alla nocciola sbriciolati
75 g di nocciole tritate

Riscaldate la nutella al microonde per 30 secondi (oppure a bagnomaria), lasciate intiepidire e aggiungetela alla panna montata amalgamandola con una spatola avendo cura di non smontare la panna. 
Aggiungete quindi i wafer sbriciolati e le nocciole tritate.

Ganache al gianduia per la copertura

150 g di cioccolato gianduia
150 g di panna liquida

Portate ad ebollizione la panna, quindi spegnete il fuoco e versateci dentro il cioccolato spezzettato. Con una frusta stemperate bene il cioccolato finchè la glassa non risulterà liscia e lucida. Fate raffreddare a temperatura ambiente (per velocizzare potete passarla in frigo una mezz'oretta), infine montatela con le fruste elettriche.

Assemblaggio della torta:

Tagliate in 2 il pan di spagna, irrorate i 2 strati con la bagna al rum, farcite con la crema rocher e ricoprite interamente con la ganache al gianduia, lasciandone un pò per le decorazioni con la sac a poche.
Decorate con granella di nocciole e pezzetti di wafers o cialde.
Voilà, vi assicuro che è più veloce a farsi che a dirsi ;)

Un baciuzzo goloso
Minù

20 commenti:

  1. Questa torta non è solo bella ma anche srtagolosa!
    no strastrastragolosa!!!!
    una bella botta di vita!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Marcella ma quanto sei brava...I tuoi dolci sono meravigliosi...chissà che sapore delizioso avranno poi! E poi tu dici delle mie cupcakes...e di te io che dovrei dire!? Sei incredibile! E non vedo l'ora di vedere quella torta a tre piani...sarà bellissima! Congratulazioni per i tuoi successi! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Vabbè... è perfetta Minù...
    Questo blog con la nuova grafica è definitivamente perfetto :) anche se non lo apro mai dall'ufficio perchè se parte la musica cado dalla sedia..

    RispondiElimina
  4. io non la posso mangiare causa allergia però con gli occhi me la divoro tutta intera...quella da 9kg, ovviamente!

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima, bella e molto buona la torta ... al posto del rhum cosa posso metterci? spero di trovare la cioccolata gianduia appena avrò un'occasione di festa farò la tua torta..ho la tortiera di 24cm a cerniera perfetto x i pan di spagna.Kiss e auguri x i tuoi progetti
    p.s ti aspetterò come lettrice fissa nel mio blog basta un clic ciaooo!

    RispondiElimina
  6. Chissa' che buooooona!!!!! Mi sa che devo provare a farla... e poi e' bellissima!
    Buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  7. Mhhhh che acquolina...... questa è da provare assolutamente, ho in programma una cena fra amici.... sarà la portata d'onore.... poi ti dico :) gnam!!!!!!!!!!!!
    Grazie mille, mi lecco già le orecchie!!!!
    Iva

    RispondiElimina
  8. altro che acquolina! Non si può resistere! Hai saputo qualcosa per il laboratorio? Baciotti Helga e Magali

    RispondiElimina
  9. fantastica, non trovo altre parole :-D

    RispondiElimina
  10. Ciao Minù, sforni delizie una più buona dell'altra!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Strepitosa e golosissima! Quella granellina di nocciola tutta intorno mi fa sognare ad occhi aperti!!!
    Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  12. spettacolare!!! ma quanto sei brava????

    RispondiElimina
  13. Questo posto è il paradiso...e questa torta poi...NON HO PAROLE!!!!!Che meravigliaaaaaa

    RispondiElimina
  14. CIAO MINU', COMPLIMENTI PER IL TUO GOLOSO BLOG, HO NOTATO LA TORTA A ROCHER E MI HA COLPITO TANTO; POCHE' VORREI PREPARARLA PER MARTEDI'PER MIO MARITO, POTREI SAPERE LA GRANDEZZA DELLE UOVA DA TE USATE: MEDIE O L INDICATO SULLA CONFEZIONE?E LO STAMPO DA 24 CM E' QUELLO ANTIADERENTE A CERNIERA?HO RISCONTRATO CHE QUESTI STAMPI SONO NELLA PARTE SUPERIORE ED INFERIORE DI DIVERSA MISURA, PER ESMPIO SE SOPRA MISURA 24 CM , SOTTO MISURA 22 CM, A QUALE DELLE DUE MISURE TU TI RIFERISCI? GRAZIE ANTICIPATAMENTE, ATTENDO UNA TUA RISPOSTA, CLARISSA

    RispondiElimina
  15. Ciao minú ti seguo sempre sei davvero bravissima..io sono alle prime armi e vorrei preparare questa torta per il compleanno del mio fidanzato ma volevo sapere se va bene per essere coperta con la pasta di zucchero. e posso lasciare la ganache al gianduia o devo sostituirla con panna montata? grazie mille mi saresti di grande aiuto :)

    RispondiElimina
  16. Ciao Minù,
    ti chiedo un consiglio sabato devo fare una torta per l'addio al nubilato di una mia amica a forma ovviamente di pene (cercherò di farlo spiritoso per non essere volgare) lei adora la nutella e pensavo di fare questa torta ricoperta da una ganache di cioccolato bianco che dici può essere una buona idea o viene troppo dolce?

    Baci
    Taty

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^