lunedì 7 marzo 2011

Mimose mignon con chantilly al limone e fragole!

Non ho mai realizzato la torta mimosa, nonostante mi piacesse tantissimo sia per il gusto che per la decorazione che richiama il famoso fiore primaverile!
Stavolta mi sono decisa, anche in occasione dell'iniziativa della Guardini di raccogliere le ricette di noi foodblogger sulla loro fanpage di Facebook!
Il tema proposto era "La Festa della Donna", quindi quale miglior occasione per realizzare questo dolce?
Ho voluto pero' crearne una versione monoporzione, utilizzando il fantastico coppapasta rotondo con stantuffo della Guardini e rivisitandone la farcia con una delicatissima chantilly al limone (realizzata con uova intere, invece che con soli tuorli, piccolo segreto per rendere la crema più delicata e lucida) e pezzetti di fragole macerate nello zucchero.









MIMOSE MIGNON CON CHANTILLY AL LIMONE E FRAGOLE

Ingredienti per 6 mimose mignon:

Per il pds:

- 3 uova
- 90 g di zucchero
- 90 g di farina
- 1 bustina di vanillina

Per la chantilly al limone:

- 1 uovo intero
- 1 cucchiaio colmo di zucchero
- 1 cucchiaio colmo di farina
- 125 ml di latte
- scorza di 1 limone
- qlc goccia di aroma limone in fiala della pane angeli
- 1oo ml di panna montata

Inoltre fragole (una decina) per la farcia e la decorazione

Per la bagna:

- 1/2 bicchiere d'acqua
- 2 cucchiai rasi di zucchero
- 3 cucchiai di limoncello


Procedimento:

Per il pds:

Montate le uova con lo zucchero e la vanillina fino a che il composto diventa chiaro e spumoso, quindi aggiungete setacciandola la farina e amalgamatela con una spatola dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare il composto.
Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm (io ho usato lo stampo quadro della linea Happy Hour della Guardini) e infornate a 180 per circa 20 minuti (fate la prova stecchino per controllare la cottura).
A cottura ultimata lasciate raffreddare e poi ricavate tanti piccoli dischi di pds col coppapasta tondo Guardini.
Tritate il pds che avanzerà e mettetelo da parte, vi servirà per coprire le tortine.




Per la crema chantilly:

In un pentolino scaldate il latte con la scorza di limone, senza farlo bollire, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa 30 minuti.
In un recipiente montate l'uovo intero con lo zucchero fino a far diventare il composto chiaro, quindi unite la farina setacciandola e qualche goccia di aroma limone e amalgamate il tutto.
Private il latte della scorza del limone e versate su di esso il composto di uova, amalgamate bene e fate addensare a fuoco basso.
Quando la crema sarà fredda aggiungete la panna montata amalgamandola con una spatola delicatamente.
A parte tagliate le fragole a pezzettini (conservandone 1 intera per ogni tortina) e fatele macerare con 1 cucchiaio di zucchero.

Per la bagna:

Fate bollire l'acqua con lo zucchero per un paio di minuti, dopodichè aggiungete il limoncello e lasciate raffreddare.

Assemblaggio:

Tagliate i dischetti di pds in due parti, irrorateli con la bagna e farcite il primo disco con la chantilly al limone e con pezzetti di fragola, quindi chiudete col secondo disco e ricoprite tutta la tortina con un leggero strato di chantilly, per poi ricoprire interamente la tortina con le briciole di pds che avete tritato precedentemente.


Decorate ogni tortina con una fragola affettata e cospargete di zucchero a velo.
Et voilà, le mimose mignon con chantilly al limone e fragole sono pronte! Buon appetito!


29 commenti:

  1. Che capolavoro! Complimenti

    RispondiElimina
  2. Quanto sono belle Minù!le avevo viste su fb...bellisime!

    RispondiElimina
  3. che bello! tutto la foto, la ricetta, l'idea... coomplimenti ^_^

    RispondiElimina
  4. come sempre di un'eleganza strpitosa...tutta tua...si vede da lontano un miglio quando un dolce è firmato Minù!

    RispondiElimina
  5. troppo belle!!! sei sempre bravissima!
    bacioni!

    RispondiElimina
  6. Ma sono meravigliose!!! complimenti invantevoli davvero!!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia.....complimenti, hai fatto dei piccoli capolavori...

    RispondiElimina
  8. I tuoi dolci sono dei capolavori, bella l'idea e supponiamo anche buonissime!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. bellissime le tue mimosette e tanto golose...sempre come al solito super bravissima..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  10. complimenti per la ricetta, è davvero deliziosa. Ha un aspetto davvero molto accattivante. Un saluto

    RispondiElimina
  11. Skacciakitchen8 marzo 2011 08:05

    Straordinariamente belle e sicuramente saranno molto buone ..... complimenti!

    RispondiElimina
  12. Arrivo qui da fb letteralmente estasiata! Una meraviglia queste "mimosine"!
    Da oggi nuova sfegatata fan!
    baci

    RispondiElimina
  13. Ma che spettacolo le tue mimosette... con le fragole poi... slurpissimo!!!

    RispondiElimina
  14. Sono bellissime! Troppo troppo brava!
    Auguri!!!!
    Paola

    RispondiElimina
  15. sono molto belle e sicuramente buone, le copierò...auguri

    RispondiElimina
  16. Proprio bella l'idea di fare delle mini porzioni. Sembra un regalo personale.
    Fabio

    RispondiElimina
  17. Che capolavoro! La monoporzione è un'ottima idea. Brava Minù.
    Baci

    RispondiElimina
  18. ma sei un'artista! bellissime!

    RispondiElimina
  19. Che belle!!!!
    Io poi adoro monoporzionerei tutto!!!! Mi piace moltissimo l'idea di abbinare le fragole!
    Bravissima...ma questo si sapeva!!!! ^____*

    A presto!
    Elisa

    PS: Ne approfitto per invitarti a partecipare alla mia nuova raccolta! Vienimi a trovare!
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/03/auguri-ed-una-raccolta.html

    RispondiElimina
  20. sempre perfette le tue crezioni! Complimenti Helga e soprattutto Magali

    RispondiElimina
  21. Bellissime!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  22. Maravillosa receta y estupendo blog que acabo de descubrir, me encanta. Felicitaciones, tienes unas recetas fantásticas, me pasaré más a menudo.
    Saludos desde Madrid

    RispondiElimina
  23. Sono stupende e deliziose davvero!!

    RispondiElimina
  24. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

    RispondiElimina

Un saluto, un consiglio, un commento o una semplice curiosità sono il segno del vostro graditissimo passaggio in questo mio spazio goloso. ^_^